tennis

Matteo Berrettini batte Shapovalov e va ai quarti dell’ Atp di Stoccarda

In una rincorsa trionfale sull’erba di Stoccarda, Matteo Berrettini segue le orme di Lorenzo Musetti, assicurandosi anch’egli un posto nei quarti di finale dell’Atp 250. È un momento di rinascita per il gladiatore romano, che dopo aver dovuto rinunciare a diversi incontri sulla terra battuta, si ritrova ora a calcare con fiducia la superficie verde che lo ha visto protagonista fino alla finale di Wimbledon, prima che gli infortuni ne interrompessero l’ascesa.

Con una prestazione solida, Berrettini supera Denis Shapovalov con un netto doppio 6-4, impiegando solo un’ora e 14 minuti. L’attesa ora è per l’esito dello scontro tra James Duckworth e Ben Shelton, che decreterà il suo prossimo avversario nel cammino verso la semifinale. E lì, in quella fase del torneo, potrebbe materializzarsi un appassionante derby italiano con Musetti, un incontro che promette scintille e che terrà tutti gli appassionati con gli occhi puntati sul campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.