L’Inter cerca disperatamente di scaricare l’ex star del Man Utd che guadagna $ 8 milioni a stagione

Secondo quanto riferito da alcune autorevoli fonti, i campioni d’ Italia dell’Inter stanno cercando disperatamente di scaricare Alexis Sanchez durante la finestra invernale di gennaio. Ben tre club sono interessati: Marsiglia, Real Betis e Siviglia, secondo quanto scrive CalcioMercato .

L’Inter sta attualmente vivendo una grave crisi finanziaria e vuole sbarazzarsi di Sanchez, il cui salario annuale è di circa 8 milioni di dollari, secondo Inter Live . Il rapporto ha anche rivelato che l’ex attaccante del Manchester United è disposto ad accettare un taglio di stipendio per lasciare Milano.

Dopo aver saltato le prime due partite di Serie A a causa di un problema muscolare, Sanchez è tornato per la trasferta contro la Sampdoria, ma è rimasto in panchina. Sebbene abbia partecipato alle ultime tre partite di campionato dell’Inter, deve ancora iniziare una partita dal primo minuto e finora ha trascorso meno di un’ora in campo nella stagione 2021-22.

La scorsa stagione Sanchez ha segnato sette gol e altrettanti assist in 30 presenze in Serie A con l’Inter. Ma ha anche saltato otto partite a causa di vari infortuni mentre il club italiano ha continuato a conquistare il primo scudetto in un decennio. Mentre la coppia Romelu Lukaku e Lautaro Martinez ha brillato per l’Inter nel 2020-21, segnando rispettivamente un totale di 30 e 19 gol, in tutte le competizioni.

A causa della loro crisi finanziaria, l’Inter si è separata anche da Lukaku al mercato estivo 2021 recentemente concluso. L’attaccante belga è tornato al Chelsea, il club dove aveva iniziato la sua carriera in Premier League nel 2011. In sette presenze con il Chelsea nella stagione in corso, Lukaku ha segnato quattro gol. Delle sette partite, Lukaku ha iniziato sei, di cui cinque in Premier League. Con quattro vittorie, un pareggio e una sconfitta, il Chelsea è attualmente terzo nella classifica della Premier League 2021-22.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.