L’ex ciclista francese Walter Bénéteau trovato morto in Indonesia

Walter Bénéteau , ex ciclista francese di 50 anni, è stato trovato morto in una stanza d’albergo a Bali (Indonesia) in circostanze non ancora chiare, secondo quanto reso noto dall’Unione nazionale francese dei ciclisti professionisti (UNCP) tramite il suo resoconto su Twitter.

Durante la sua carriera di ciclista professionista, Bénéteau ha partecipato a sette edizioni del Tour de France. Dopo il suo ritiro ha lavorato per i team TotalEnergies e B&B Hôtels.

‘Wawa’ Bénéteau, 42esimo al Tour 2001, ha partecipato anche a un Giro d’ Italia e ad una Vuelta a España fino al suo ritiro nel 2006, dopo 11 anni da professionista in cui ha ottenuto due vittorie.

L’organizzazione professionale dei ciclisti francesi (UNCP) ha così confermato la notizia della sua morte, avvenuta lo scorso 11 dicembre: “È con grande tristezza che apprendiamo della morte del nostro amico ed ex campione Walter Bénéteau all’età di 50 anni. Sincero condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari RIP Wawa”.

Tra gli ex colleghi che hanno espresso il loro dolore per la morte di Bénéteau c’è Joseba Beloki : “Sono atterrato a Bilbo con la triste notizia della morte di Walter. RIP amico”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.