L’Arabia Saudita ospiterà i Giochi invernali asiatici del 2029

L’Arabia Saudita ospiterà i Giochi invernali asiatici del 2029 presso il resort di Trojena, situato nella futuristica città di Neom , sul Mar Rosso. Lo ha riferito il ministro dello sport saudita Abdulaziz bin Turki . “Siamo orgogliosi di annunciare che abbiamo vinto la gara per ospitare i Giochi Invernali Asiatici del 2029 che si terranno a Trojena. Siamo il primo paese dell’Asia occidentale a farlo. Ciò continuerà a posizionare il regno come uno dei paesi leader nello sport”, ha detto il ministro in un tweet sul suo account ufficiale.

La conferma è stata ufficializzata dopo una riunione dell’Assemblea Generale del Consiglio Olimpico dell’Asia , che si è tenuta in Cambogia dopo che l’ Arabia Saudita ha presentato la sua candidatura lo scorso agosto per ospitare questi Giochi Invernali, Trojena , un progetto multimilionario con cui spera di attrarre centinaia di migliaia di turisti e promette di offrire un’esperienza unica che unisce lo sci sulla neve e il godersi le aride dune di sabbia del deserto del paese arabo.

Il progetto rientra nel suo programma di riforma del Paese, Vision 2030 , e si trova nel centro della città futuristica di Neom , a circa 2.600 metri sul livello del mare.

Oltre a una pista da sci nel mezzo delle montagne saudite settentrionali, che sono caratterizzate da temperature moderate rispetto ad altre aree del paese, Trojena includerà diversi hotel di lusso, un enorme lago d’acqua e un complesso residenziale, tra le altre strutture.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.