L’ALTA BADIA PROTAGONISTA DEL VIDEOCLIP DE “LA RETE” DI FRANCESCO GABBAN

Alta Badia (Bolzano) – È uscito il 3 settembre, nelle radio e sulle piattaforme digitali, “La rete”, il nuovo singolo di Francesco Gabbani, tornato con un brano inedito, pubblicato da BMG.

Francesco Gabbani frequenta da molti anni l’Alta Badia. In questi luoghi ama passare il suo tempo libero sia d’inverno, essendo un appassionato sciatore, come anche nei mesi estivi, in cui predilige le lunghe escursioni in bicicletta.  Durante l’estate 2021 Gabbani ha invece scelto l’Alta Badia per la registrazione del video de “La Rete”, scritto e ideato dallo stesso Gabbani, insieme al regista e fotografo Daniele Barraco. Per la realizzazione sono state scelte diverse location dell’Alta Badia, tra le quali il Dënt de Mezdí, una delle cime del Gruppo del Sella, dove il video ha inizio, i prati dello Störes, l’Alpe Lagazuoi/Scotoni e i prati dell’Armentarola.

Con questo video, Francesco Gabbani si è messo in gioco in prima persona in un viaggio surreale che parte dal pizzo dell’Alta Badia a quasi 3000 metri e prosegue in un percorso a tratti impervio fino ad arrivare al mare. Gli ostacoli sul cammino e le cadute simboleggiano il viaggio che tutti fanno nell’arco della propria vita. A volte si cade, ci racconta Gabbani con queste immagini, ma bisogna avere il coraggio di rialzarsi e di affrontare la realtà per quella che è.

“Sono felice di essermi messo in gioco in questo video, semplice concettualmente, ma impegnativo dal punto di vista fisico, soprattutto nella parte “montana” che ho avuto il piacere di girare in una terra a me cara come le Dolomiti dell’Alta Badia. Ed è stato piacevole tornare a collaborare con l’amico fotografo Daniele Barraco, che ha curato la regia di questo lavoro, e riscoprire le emozioni già provate insieme durante la lavorazione del video di Amen.”

Il video può essere visionato cliccando sul seguente link:

https://BMG.lnk.to/FrancescoGabbani_LaRete_videoPR

Per ulteriori informazioni: www.altabadia.orgwww.francescogabbani.it

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.