La statua di Cristiano Ronaldo in India scatena enormi polemiche

Svelata in India, nello stato di Goa, sulla costa sud-occidentale del Paese, una nuova statua di Cristiano Ronaldo . Sebbene l’idea alla base della statua fosse quella di ispirare i giovani, il lavoro ha principalmente acceso il dibattito tra i membri della comunità calcistica indiana.

Alcune bandiere nere sono state sventolate sulla statua in segno di protezione, con i critici che sostengono che i talenti calcistici indiani locali avrebbero dovuto essere onorati al posto della superstar del Manchester United 

L’agenzia di stampa locale IANS ha raccolto le opinioni di alcuni abitanti del posto e hanno spiegato perché sono contrari alla statua.

“Sono molto deluso di sapere che la statua di Ronaldo è stata eretta, perché dovremmo imparare a essere orgogliosi delle nostre icone come Samir Naik e Bruno Coutinho “, ha detto una persona.

La statua si sta anche rivelando controversa perché questo dicembre segna i 60 anni da quando le truppe indiane hanno liberato Goa dal Portogallo. Ci sono state celebrazioni questo mese della data importante nella storia della regione.

Con l’inaugurazione della statua in corso proprio ora, alcuni vedono l’erezione di un tributo a un’icona portoghese come un insulto a coloro che hanno combattuto per l’indipendenza – anche se c’è una cultura di sostenere le squadre portoghesi, la nazionale portoghese e le stelle dello sport portoghese in questo stato.

“Erigere la statua di un calciatore portoghese quest’anno è sacrilego e lo condanniamo, poiché ci sono molti combattenti per la libertà a Goa che sono stati insultati”, ha detto un altro attivista, sempre secondo IANS.