calcio

I 4 calciatori più belli degli Europei 2024, la top list secondo il web

Gli Europei 2024 sono entrati nel vivo e mentre si iniziano a vedere sul campo le squadre più performanti, la macchina mediatica sposta la sua attenzione anche su curiosità, dettagli e classifiche strambe. Tra queste, la classifica dei calciatori più belli di Euro 2024.

I giocatori durante il periodo della competizione internazionale, infatti, sono sotto gli occhi del ciclone non solo per le loro performance in partita, ma anche per il loro aspetto fisico, i look migliori e lo stile.

Non è un caso che in questi giorni – tecnica calcistica a parte – visto che anche l’occhio vuole la sua parte, il web, i social e la stampa si scatenano e ognuno dice la sua sui giocatori più belli di questi Europei made in Germany.

Se si confrontano le opinioni più disparate, e considerato che quello della bellezza è un parametro piuttosto soggettivo, si può comunque arrivare a una top list di nomi ricorrenti nelle classifiche dei più belli di Euro 2024. E’ quello che ha fatto la redazione di Affidabile.org, analizzando i contenuti pubblicati e rintracciando i soli nomi presenti in tutti. Alcuni sono già noti per la loro prestanza fisica, mentre altri si sono fatti notare proprio in occasione di questa edizione degli Europei.

I belli che mettono d’accordo tutti: la top list dei calciatori più sexy

Mentre dunque la Rete è in fermento, tra notizie e curiosità, l’attenzione si sposta sul fattore “bellezza”, se non altro per alleggerire la tensione sugli esiti di gare e classifiche di questa UEFA Euro 2024.

Ma veniamo subito al dunque: ecco quali sono i quattro giocatori più belli secondo la media delle classifiche sul tema. Si tratta di nomi presenti praticamente in ognuna delle top list pubblicate online, e dunque di calciatori particolarmente popolari e considerati belli, dal pubblico femminile e non solo.

Cristiano Ronaldo, l’uomo dei primati: è lui il più bello di Euro 2024

Il portoghese attaccante della nazionale non è certo una novità in questo tipo di classifiche: anche durante gli Europei del 2021 era stato inserito nella top list dei calciatori più sexy del torneo. Con il tempo la fama e la carriera del giocatore gli hanno attribuito ancora più appeal, proprio alla soglia dei suoi primi 40 anni.

Ronaldo è apprezzato dal pubblico femminile per la sua bellezza, ma vanta un seguito social che è davvero variegato, e non composto soltanto da donne. Tra i suoi 631 milioni di followers soltanto sul profilo Instagram ci sono infatti anche adolescenti e ragazzi, che lo hanno in qualche modo eletto a icona di stile, visto che sono in molti a indossare la sua maglia e a pettinarsi ispirandosi al suo taglio di capelli.

La fama e i primati sportivi che lo vedono primo cannoniere e primo marcatore nei più recenti ranking internazionali contribuiscono certo ad aumentare la sua fama di “bello”, e in generale l’aura del suo fascino, tanto che vari brand lo hanno scelto come testimonial maschile, da Clear a Yamamay.

Leroy Sané: da ala destra a stravagante sex symbol

Gioca in casa in questa classifica dei belli degli Europei di calcio 2024 Leroy Sané, classe 1996 e abile ala destra nelle fila del Bayern Monaco, dal 2020.

Souleyman Sané, suo padre, è stato anche lui un calciatore di spicco della nazionale senegalese mentre la tedesca Regina Weber, sua madre, è stata campionessa di ginnastica ritmica.

Sposato con la modella Candice Brook, con la quale ha tre figli, Sané è alto 1.83 e pesa 80 kg. Grazie alla sua imponenza fisica, si è fatto notare non solo per le capacità sul prato, ma anche per la sua bellezza statuaria, tanto che ha preso parte anche a spot pubblicitari, come quello per Nike Underwear.

Il suo stile elegante ma stravagante e il taglio di capelli, dai richiami esotici, lo rendono particolarmente fashion e popolare tra i tifosi, come quando si presentò a un incontro ufficiale del Manchester con indosso un pellicciotto firmato Baleciaga e zainetto Vuitton, oltre a un paio di Nike rigorosamente “limited edition”.

Rassmus Nissen Kristensen, il fascino nordico di questi Europei

Nato l’11 luglio a Brande, Rasmus Nissen Kristensen, difensore della Roma, in prestito dal Leeds Utd, è considerato il bello della nazionale danese. Il fascino nordico, dovuto al taglio biondo rasato e alla possente muscolatura, sembra essere apprezzato nel Belpaese. A ciò si deve aggiungere una corporatura a dir poco “vikinga”: nato nel 1987, è alto 1,87 e si distingue anche tra i colleghi di squadra.

Fidanzatissimo con Frederikke, è anche poco presente sui social, sia in solitaria che in coppia, ma il suo lato passionale emerge soprattutto in panchina: capace di fare squadra, è anche particolarmente ribelle quando si tratta di contestare presunte irregolarità in campo.

La sua riservatezza di base non ha inoltre compromesso successo e visibilità mediatica, tanto che l’atleta ha firmato un contratto con Adidas, segno di un certo appeal dal lato fashion.

Antoine Griezmann e la sua bellezza ‘semplice’

Classe 1991, alto 176 cm per 67 kg di peso, Antoine Griezmann, attaccante o centrocampista dell’Atlético Madrid, è vice-capitano della nazionale francese.

Nato nel 1991, la sua popolarità e l’inserimento nella classifica dei più belli sembra essere legata, oltre che alla bellezza fisica dovuta alla corporatura asciutta e ai lineamenti regolari del viso, anche al suo fascino di padre di famiglia serio e fedele. Sposato con Erika Chiperena, ha 3 figli, tutti nati l’8 aprile, e si presenta al pubblico dei fan con semplicità, ma anche in modo ironico: durante Euro 2016 è diventata virale la sua imitazione del rapper Drake, improvvisata per festeggiare i suoi gol.

E gli Azzurri? Calafiori, El Shaarawy e Scamacca tra i più belli della Nazionale

Riccardo Calafiori tra i più belli degli Europei 2024

Ma quali sono i belli della nazionale italiana, ovvero gli eredi della generazione di Cabrini?

Riccardo Calafiori, che si distingue per i capelli scomposti e un fascino “rock” anni Ottanta, con tanto di fascetta, è inserito tra i più belli delle classifiche generali presenti online.

Anche El Shaarawy, attaccante della Roma, è uno di quelli in vista, soprattutto per il look, copiatissimo dai ragazzi, con tanto di cresta e sfumatura laterale.

Quindi pare proprio che anche i calciatori italiani della nazionale di Spalletti siano campioni di stile e bellezza, in pieno stile “Made in Italy”. Come per esempio il bomber dell’Atalanta Gianluca Scamacca, nato nel 1999, che ha un bel riscontro tra le tifose, ma anche tra i giovanissimi. Il motivo? Forse il taglio biondo ossigenato, la barba sbarazzina e i tatuaggi, che gli danno un certo fascino e aura di vissuto, nonostante la giovane età.

Fonte: https://affidabile.org/news/i-4-calciatori-piu-belli-degli-europei-2024-la-top-list-secondo-il-web/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.