Nuoto

Gretchen Walsh stabilisce il record mondiale dei 100 metri farfalla alle prove olimpiche statunitensi

INDIANAPOLIS (AP) – Gretchen Walsh ha stabilito sabato sera il record mondiale nei 100 metri farfalla femminili, registrando un tempo di 55,18 secondi in una semifinale alle prove olimpiche di nuoto degli Stati Uniti.

Walsh era più di mezzo secondo sotto il ritmo del record mondiale alla curva e ha resistito fino a eclissare il punteggio di 55,48 stabilito dalla svedese Sarah Sjöström alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016.

“Lo sentivo sicuramente”, ha detto Walsh, che si considera una nuotatrice più forte nella piscina a percorso breve. “Pensavo di morire. Non sapevo che stavo andando così veloce e, a quanto pare, l’ho tirato fuori troppo in fretta.

Da non preoccuparsi. Walsh si tenne la mano sinistra sulla bocca mentre guardava incredula il tabellone dei punteggi, una “WR” accanto al suo nome.

“C’è stato un po’ di fermento là fuori”, ha detto. “Penso che stasera, come se sapessi che ci sarebbe voluto un (55) punto-4 o immagino un punto-5, ma non pensavo che l’avrei fatto stasera. Sapevo solo che volevo fare un tempo veloce e ora eccomi qui: detentore del record mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.