Giro delle Fiandre: Wout van Aert è malato, incerta la sua partecipazione, venerdi si decide

Grande favorito del Giro delle Fiandre che partirà domenica da Anversa, il belga Wout van Aert, non ha potuto partecipare alla ricognizione con i compagni di squadra questa mattina come apprendiamo da Lequipe.

Veniamo a conoscenza inoltre che il belga Wout van Aert, grande favorito dell’evento dopo la vittoria di venerdì al Gran Premio E3 di Harelbeke, è malato e non ha potuto partecipare insieme ai compagni di squadra stamattina, all’allenamento di circa cento chilometri, partito da Achterberg, una montagna nei pressi di Oudenaarde, che non viene attraversata dal 2001.

Al termine della sessione, il ds Grischa Niermann, ha riconosciuto che c’era il rischio concreto che Van Aert non potesse prendere il via domenica alla gara di Anversa, suo grande obiettivo per l’inizio della stagione.

“E’ una possibilità che Wout non sia al via, ha spiegato il tedesco. Sarebbe una terribile battuta d’arresto per noi, questo è certo, e dovremmo riconsiderare i nostri piani. Ci sono rimasti due leader che sono in ottima forma, Christophe Laporte e Tiesj Benoot. La nostra strategia dovrà essere diversa ma sconvolgerà anche quella delle altre squadre. »

La decisione finale sulla partecipazione di Wout van Aert sarà presa venerdì.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.