Giocatore accusato di tentato omicidio dopo aver preso a calci l’arbitro- IL VIDEO

Una partita della seconda divisione del Rio Grande do Sul State Championship in Brasile è stata sospesa dopo che un giocatore ha spinto un arbitro e gli ha dato un calcio in testa dopo averlo fatto cadere, lasciandolo privo di sensi .

L’incidente è avvenuto al 60′ della partita tra Guarani , della città di Venancio Aires, e San Paolo , del Rio Grande.

Le riprese della TV della Federazione mostrano Ribeiro che si lamenta di aver subito un fallo, l’arbitro che interrompe la partita per ammonirlo e poi Crivellaro che viene spinto a terra e colpito da un calcio del giocatore.

L’arbitro è stato portato d’urgenza in un ospedale vicino nella città di Venancio Aires, nel sud del Brasile, dove è stato successivamente riferito che stava bene e in condizioni stabili. Dovrebbe essere dimesso entro mercoledi.

La partita sospesa riprenderà questo martedì. Ribeiro è stato arrestato dalla polizia e accusato di tentato omicidio.

Lo Sport Club Sao Paulo ha rilasciato una dichiarazione, deplorando “uno degli episodi più tristi della loro storia” e la risoluzione del contratto del giocatore con il club. L’incidente è avvenuto il giorno in cui San Paolo festeggiava il loro 123° anniversario.

QUI IL VIOLENTO VIDEO https://www.marca.com/en/football/international-football/2021/10/05/615c6e0b268e3e090c8b45ef.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.