Ginnastica, Ministro Abodi: “Le denunce? Credo in pene giuste, non esemplari”

Il Ministro dello Sport e per i giovani Andrea Abodi, ha parlato del caso che ha colpito la Fgi dopo le denunce di alcune ex ginnaste per aver subito abusi psicologici da parte dello staff della nazionale.

“Mi auguro che con la dovuta trasparenza e determinazione chi ha qualcosa da dire lo dica e chi deve valutare lo valuti. Io continuerò a essere presente e rendere tutto tempestivo e chiaro. Credo nelle pene giuste, non in quelle esemplari. I ragazzi e le ragazze devono sentirsi rispettati e liberi di denunciare. E’ necessario che non si superino certi limiti”. ha concluso il Ministro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.