Gianluigi Donnarumma, scontento della panchina al PSG, Mino Rajola immagina un futuro alla Juve

Gianluigi Donnarumma è scontento al PSG, secondo Il Corriere. Il portiere italiano è stato relegato in panchina, nonostante il suo arrivo a Parigi quest’estate fosse avvenuto per occupare il ruolo di titolare. Il suo rappresentante, Mino Raiola, ha infatti assicurato che non ci sarebbe stata concorrenza con Keylor Navas: “Con Navas non si litiga, Gigio giocherà”.

Tuttavia, in questo inizio di stagione è stato il costaricano a essere un appuntamento fisso in porta. Su un totale di nove partite, il nazionale italiano miglior giocatore degli europei vinti dagli azzurri, ne ha giocate solo due . Contro il Clermont Foot e poi contro l’Olympique de Lyon, in Ligue 1, è partito titolare.

Questo ha fatto sì che Donnarumma non si sentisse felice a Parigi, il sorriso è scomparso dal suo volto. Mino Raiola , d’altra parte, starebbe già immaginando altri scenari per il suo assistito, come un possibile arrivo alla Juventus la prossima estate se la situazione non cambia , secondo il citato quotidiano italiano.

Keylor Navas sta facendo bene e lascia un ballottaggio difficile per Pochettino. “La decisione, al momento della scelta, dipende dalle caratteristiche. I due portieri hanno una prestazione eccezionale, anche negli allenamenti quotidiani. È una scelta molto difficile, ma è bello sentire che sia Navas che Donnarumma sono attenti e possono fare notizia” , assicura il tecnico.

Keylor Navas mantiene il titolo nonostante l'arrivo di Gigio.
Keylor Navas è il titolare nonostante l’arrivo di Gigio.

Inoltre, Il Corriere rivela che il costaricano è sostenuto dal clan sudamericano. Formato da Di María, Paredes, Marquinhos, Neymar e ora Messi è un gruppo molto unito, che sostiene il portiere. Se è vero che Gigio si aspettava di avere concorrenza, non immaginava la situazione attuale, soprattutto dopo essersi proclamato proprio campione dell’Europeo pochi mesi fa.

Tuttavia, il portiere italiano punta ad essere titolare per la partita di questo sabato contro il Montpellier . Nell’allenamento mattutino di questa mattina sono partiti Donnarumma, Rico, Letellier e Franchi, ma Keylor Navas non è sceso in campo. Pochettino potrà regalare la sua terza partita all’ex milanista?

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.