Formula Uno: clamoroso annullamento del Gran Premio del Giappone a causa del coronavirus

Il Gran Premio del Giappone 2021 in Formula 1 è stato annullato a causa della pandemia di coronavirus, lo hanno annunciato oggi mercoledì 18 agosto gli organizzatori.

“A seguito delle discussioni in corso con il promotore e le autorità in Giappone, il governo giapponese ha preso la decisione di annullare la gara in questa stagione a causa delle complessità in corso della pandemia nel paese”, si legge nella dichiarazione della Formula 1.

Il GP del Giappone 2020 non si è corso per lo stesso motivo.

L’edizione 2021 della gara, che è il Round 17 della stagione, si sarebbe dovuta svolgere il 10 ottobre al Suzuka International Racing Course.

Il 13 agosto, il Giappone ha riportato il numero più alto di casi dall’epidemia di COVID-19, con esperti sanitari che avvertono che il paese si trova in una “situazione a livello di disastro”.

Secondo i dati del governo, venerdì il Giappone ha segnalato oltre 20.000 nuovi casi di coronavirus, per la prima volta dall’inizio della pandemia, secondo quanto riportato dall’emittente pubblica NHK.

Il paese ha anche riportato il suo primo caso di variante Lambda, che coinvolge una donna di 30 anni associata alle Olimpiadi di Tokyo.

Il Giappone, che ha ospitato i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 dal 23 luglio all’8 agosto, ospiterà le Paralimpiadi estive del 2020 questo mese.

I Giochi Paralimpici di Tokyo 2020 inizieranno il 24 agosto.

Kyodo News ha riferito lunedì che le Paralimpiadi del 2020 saranno senza spettatori a causa di un aumento delle infezioni da coronavirus nelle città giapponesi, tra cui Tokyo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.