Ferrari: Vasseur è già il “Capo” della casa di Maranello

Oggi, lunedì 9 gennaio, Frédéric Vasseur ha ufficialmente iniziato a lavorare come principal della Ferrari a Maranello, in sostituzione di Mattia Binotto. Il nuovo boss di Charles Leclerc e Carlos Sainz ha già avuto un primo scambio di impressioni con i suoi piloti durante la pausa natalizia. La Ferrari inizia così un nuovo ciclo con le più alte aspettative e l’obiettivo di lottare per il titolo di Formula 1 nel 2023.

Vasseur è un ingegnere aeronautico e ha iniziato come ingegnere di pista con il team ASM diventandone proprietario. Ha dominato il campionato europeo F3 2004, con Lewis Hamilton tra gli altri piloti. Nel 2005 ha fondato ART Gran Prix.Dopo essere entrato in F1 ha ceduto la direzione di ART a Sebastien Philippe. Cyril Abiteboul lo ha messo a capo della Renault F1 ma l’accordo è terminato dopo una stagione e Vasseur ha iniziato il suo lavoro alla Sauber, ora Alfa Romeo, fino a quando non ha ricevuto la chiamata dal presidente della Ferrari John Elkann per dare il cambio a Binotto a partire da questa stagione.

Non avrà il tempo per ambientarsi poiché dal primo minuto in cui entrerà in carica dovrà prendere delle decisioni. Prima scegliere un direttore tecnico. E poi scegliere se mantenere o cambiare le persone fidate di Binotto. Dovrà anche valutare se iniziare il percorso senza un chiaro numero 1 e 2 tra i suoi piloti e aspettare di vedere come si evolvono i risultati di Leclerc e Sainz, o al contrario, optare nettamente per il monegasco come caposquadra come sottolineato da fonti italiane.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.