Ciclismo

Evenepoel vola nella cronometro di Gevrey-Chambertin. Pogacar conserva la maglia gialla del Tour

Remco Evenepoel con una prestazione da campione, fa sua la settima tappa del Tour de France 2024, la cronometro individuale di 25,3 km da Nuits-Saint-Georges a Gevrey-Chambertin. Il belga, campione del mondo della specialità, ha fermato il cronometro in 28’52”, staccando di 12 secondi il secondo classificato, Tadej Pogacar. Già, lo sloveno è di fatto l’altro vincitore di giornata: conserva la maglia gialla e batte gli altri rivali, quelli in teoria potrebbero sfidarlo in salita. Non tanto Primoz Roglic, terzo a 34 secondi, quanto Jonas Vingegaard, che ha chiuso al quarto posto con un ritardo di 37 secondi da Evenepoel.

Tadej Pogacar ha mantenuto la maglia gialla di leader della classifica generale, anche se il suo vantaggio su Evenepoel si è ridotto a 33 secondi. Jonas Vingegaard rimane in terza posizione a 1 minuto e 15 secondi dal primo posto.

Ecco la nuova classifica generale:

  1. Pogacar Tadej (UAE Team Emirates) in 27h 16′ 23”
  2. Evenepoel Remco (Soudal Quick-Step) +33”
  3. Vingegaard Jonas (Team Visma | Lease a Bike) +1’15”
  4. Roglic Primoz (Bora Hansgrohe) +1’36”
  5. Ajuso Juan (UAE Team Emirates) +2’16”
  6. Almeida Joao (UAE Team Emirates) +2’17”
  7. Rodriguez Carlos (Ineos-Grenadiers) +2’31”
  8. Landa Mikel (Soudal Quick-Step) +3’35”
  9. Jorgenson Matteo (Team Visma | Lease a Bike) +4’03”
  10. Vlasov Alexandr (Red Bull-Bora) +4’36”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.