calcio

ESCLUSIVA, Fulvio Collovati: “Inter, obiettivo Champions per il prossimo anno. Conte? Al Milan farebbe comodo, ma…”

Ai microfoni di News.Superscommesse.it è intervenuto in esclusiva Fulvio Collovati. Nell’estratto di quest’intervista, l’ex campione del Mondo ha parlato della situazione legata al futuro delle due milanesi: Inter e Milan. 


Prosegue la protesta dei tifosi del Milan, cosa ne pensa di questa presa di posizione del tifo rossonero? Pioli sarà ancora l’allenatore del Milan a suo parere?
“Le critiche da parte della tifoseria penso siano rivolte più alla mancanza di chiarezza da parte della società circa i progetti futuri. Dal punto di vista dei risultati non credo ci possa essere molto da recriminare, il Milan è comunque arrivato secondo in campionato. Non capisco cosa si possa contestare per ciò che riguarda i risultati raggiunti sul campo. Le critiche nei confronti di Pioli, poi, le ho sempre definite esagerate. Tuttavia, credo sia arrivato ormai a fine ciclo, ma penso ne sia consapevole anche lui”.

Antonio Conte farebbe più comodo al Napoli o al Milan?
“(…) In questo momento farebbe comodo ad entrambe. Soprattutto lato Milan, però, bisogna capire chi prende queste decisioni. Poi c’è da considerare che sia Napoli che Milan sono club molto attenti alle spese e Conte ha un ingaggio molto oneroso. Dopo gli scarsi risultati stagionali forse è soprattutto De Laurentiis costretto a fare una grande scelta e uno sforzo economico per riavvicinare i tifosi alla squadra”.

L’Inter sta già lavorando al futuro. Quest’anno la squadra di Inzaghi è stata una macchina quasi perfetta, dove può o deve migliorare una squadra così a tuo parere?
“Si può sempre far meglio, presumo che per il prossimo anno l’obiettivo dell’Inter sia la Champions, anche perché non vedere una squadra del genere tra le prime otto in Europa quest’anno è stata davvero una sorpresa in negativo. I nerazzurri hanno cominciato a programmare il futuro prima di tutti, prendendo già cinque mesi fa calciatori di spessore come Zielinski e Taremi. Sotto questo aspetto la società è davvero invidiabile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.