Elia Viviani: niente ritiro, adesso punta ai mondiali

Reduce da due anni non facili nelle fila della Cofidis, Elia Viviani vuole tornare protagonista nel 2022. Il ritorno a casa alla Ineso Grenadiers, ex Team Sky, può aiutare a ritrovare stimoli e vittorie, soprattutto nelle corse italiane. Elia Viviani ha disegnato un programma chiaro, che parte dalla Sanremo, passa dal Giro d’Italia e arriva fino al Mondiale dove ci sarà un percorso adatto ai velocisti.


C’è grande entusiasmo nella mente di Elia Viviani per una stagione tanto attesa che lo vedrà grande protagonista in volata: “Sono tornato perché avevo bisogno di un posto che già conoscevo – le sue parole a Oasport – Sin dal primo giorno mi sono sentito a casa e c’è uno staff impeccabile, tra l’altro la squadra è piena di capitani con Ganna, Carapaz e Pidcock“. Programma chiaro per Viviani, Milano-Sanremo, Giro d’Italia e Mondiale: “Al momento sono nella selezione per il Giro, voglio tornare protagonista e ai livelli del 2018 per conquistare la ciclamino. Il sogno è anche vincere la Sanremo, ma non sarà facile. Mondiale? Il percorso mi è favorevole e se arrivassi nelle migliori condizioni potrei diventare un uomo importante per riportare l’iride in Italia”. Fonte: https://www.quotidiano.net/sport/altrisport/elia-viviani-1.7417151

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.