Dovizioso torna in MotoGP nel team di Valentino Rossi

Andrea Dovizioso torna in MotoGP . E quasi con effetto immediato. L’italiano, campione 125cc e tre volte vicecampione in MotoGP, aveva già detto in Austria nel 2020 che si sarebbe preso un anno sabbatico alla fine della sua relazione con la Ducati, avvenuta a novembre.

Pochi si aspettavano che tornasse, anche se lo ha cercato, prima l’ Aprilia e ora la Yamaha . Il Dovi si è goduto il motocross e il relax per i primi mesi, ma poi è stato chiamato dalla fabbrica di Noale e ha accettato di diventare collaudatore per il 2021. Aveva anche la possibilità di correre con loro come ospite, o sostituire Savadori, ma non lo ha fatto.

Tuttavia, il terremoto generato dalla partenza di Maverick Vinales dalla Yamaha ha causato altri movimenti. L’uomo di Forlimpopoli sarà già a Misano tra due settimane. Correrà con Petronas SRT come partner di Valentino Rossi. Sarà il suo precampionato per il 2022, quando continuerà con quela squadra- che si chiamerà diversamente -.

Lo stesso direttore della Yamaha, Lin Jarvis, lo ha confermato su motogp.com. “Il problema che abbiamo ci dà un’opportunità per Morbidelli. Il piano era di avere Franco nel 2022 nella squadra ufficiale, ma ora cerchiamo di rilanciarlo prima. Con Dovi abbiamo un accordo verbale . Si unirà al team Petronas di Misano e poi guiderà per questa squadra l’anno prossimo “, ha dichiarato.

A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.