Domani Mercoledi Sinner sfida Alcaraz a Parigi-Bercy

Mercoledì esordisce Jannik Sinner contro Carlos Alcaraz al “Rolex Paris Masters”, ottavo ed ultimo ATP Masters 1000 dell’anno dotato di un montepremi di 2.603.700 euro che si sta disputando sul veloce indoor del Palais Omnisport di Parigi-Bercy.

Per Sinner, n.9 ATP (prima volta in top ten e “best ranking”), trova un avversario ostico, lo spagnolo Alcaraz, n.35, pure lui semifinalista in Austria.

Jannik, semifinalista a Vienna la scorsa settimana dopo il titolo conquistato ad Anversa quella precedente, va a caccia di punti preziosi per la “Race to Turin” (al momento è ottavo, quindi qualificato): l’altoatesino è stato sorteggiato nell’ultimo quarto del tabellone, quello presidiato dal russo Daniil Medvedev, n.2 del mondo e del seeding, campione in carica a Bercy.

In corsa al secondo turno c’è anche Lorenzo Musetti. Il 19enne di Carrara, n.67 ATP, ripescato in tabellone come lucky loser, dopo aver finalmente battuto in rimonta la sua “bestia nera”, il serbo Laslo Djere, n.51 del ranking, si gioca un posto negli ottavi con l’australiano James Duckworth, n.55 del ranking, che ha eliminato a sorpresa in tre set lo spagnolo Roberto Bautista Agut, n.20 ATP e 14esima testa di serie. Tra Lorenzo ed il 29enne di Sydney non ci sono precedenti.

SuperTennis, nell’ambito di un accordo con Skytrasmette da lunedì 1° novembre ogni sera alle ore 23.00 (e in replica la mattina successiva alle ore 8.00) il “match of the day” del “Rolex Paribas Masters”.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.