DOLOMITES SASLONG “DA SOGNO”- LA GHERDËINA RUNNERS È PRONTA

     
11 giugno la data da segnare per la 4.a edizione della Dolomites Saslong HMStart e finish a Monte Pana, per un totale di 21 km e 900 m/dsl di pura adrenalinaL’ASV Gherdëina Runners ringrazia tutti gli sponsor che sostengono l’eventoIscrizioni aperte (massimo 600 runners) con tariffa scontata fino al 28 febbraio
     
“Chi più in alto sale, più lontano vede. Chi più lontano vede, più a lungo sogna” (Felice Bonaiti). Ogni tanto bisognerebbe uscire dalla propria comfort-zone, porsi nuovi obiettivi e guardare le situazioni da una prospettiva diversa allenando l’immaginazione.Per gli organizzatori della Dolomites Saslong Half Marathon ‘l’impegno è il traguardo’ e se c’è determinazione tutti, professionisti ed amatori, possono salire fino ai 2400 metri del percorso che sfiora le cime del maestoso Gruppo del Sassolungo, emblema dell’intera Val Gardena.L’ASV Gherdëina Runners propone per l’11 giugno un percorso tutt’attorno all’imponente massiccio del Sassolungo, all’interno dell’area naturale protetta che confina con il Parco Naturale Sciliar-Catinaccio, quest’ultimo entrato a far parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO nel 2009. Partenza e arrivo saranno posti a Monte Pana – Santa Cristina, in Val Gardena (BZ) a 1600 metri, con un totale di 21 km e 900m di dislivello senza mai toccare l’asfalto.Non si tratta di una mezza maratona cittadina, qui ovunque ci si gira la bellezza del panorama è insuperabile, dagli scorci favolosi della Val Gardena fino alla vista mozzafiato della Val di Fassa al di là del Sassolungo. Camminare totalmente immersi nella natura respirando l’aria fresca di montagna è qualcosa di impagabile, e in gruppo il divertimento sarà all’ennesima potenza. Lungo il percorso verranno disposti ben cinque punti ristoro in prossimità del Rifugio Comici (al km 5.5), dell’Hotel Passo Sella Resort (al km 8), del Rifugio Sandro Pertini (al km 11.5), del Rifugio Sasso Piatto (al km 14.5) e sul sentiero 30A a tre km circa dall’arrivo.Il comitato organizzatore ringrazia gli sponsor Rudy Project, nota azienda che produce occhiali e accessori per lo sport, e Saucony, marchio di scarpe da running create con materiali sostenibili, oltre a tutti gli altri sponsor che supportano questa quarta edizione.La quota d’iscrizione è fissata a 60 Euro fino al 28 febbraio, dopodiché dal 1° marzo la cifra aumenterà di 10 Euro. Soltanto i primi 600 iscritti potranno assicurarsi un posto in griglia di partenza e il ricco pacco gara, il tempo corre e i pettorali vanno a ruba
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.