Jannik Sinner sconfitto da Tiafoe in semifinale a Vienna

Jannik Sinner è stato fermato da Frances Tiafoe nella semifinale dell’Atp 500 di Vienna al termine di un incontro incredibile durato 2 ore e 18 minuti.

Dopo un avvio positivo per l’altoatesino, l’americano n.49 al mondo ha rimontato, anche facendo spettacolo e non sempre in modo regolare, esagerando fino ad arrivare quasi alla scorrettezza. Lo statunitense si è aggiudicando l’incontro in tre set (3-6, 7-5, 6-2).


Ora Tiafoe si prepara a sfidare l’altro finalista, il n.4 al mondo Alexander Zverev. 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.