Ciclismo

Critérium du Dauphiné – Magnus Cort vince la 2^ tappa, 4° Giulio Ciccone

Dopo un’introduzione riservata ai velocisti, il  Giro del Delfinato  sta già “prendendo quota” questo lunedì durante una seconda tappa che offriva il primo dei cinque arrivi a sbalzo della settimana, in cima al Col de la Loge.

Al termine dei 142 km e di un finale da scalatori, come previsto, abbiamo assistito ad uno sprint in piccoli gruppi che  Magnus Cort Nielsen ha vinto facilmente .

Il solido danese è emerso dalla fitta nebbia della vetta per premiare l’ottimo lavoro collettivo della sua formazione Uno-X Mobility , che ha condannato il magnifico numero di  Bruno Armirail  (Decathlon AG2R La Mondiale), vittima di un esito crudele. Presente in fuga, il francese è stato eroico negli ultimi chilometri ma è stato ripreso a meno di 200 metri dalla linea.

Da segnalare per l’Italia il bel 4° posto di Giulio Ciccone:

Sotto il video dell’arrivo in mezzo alla nebbia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.