Ciclista morto a 59 anni dopo uno scontro contro un’auto

Da Romatoday apprendiamo ancora l’ennesimo incidente stradale che coinvolge un ciclista. Questa volta ad avere la peggio è stato L.S, 59 anni, l’ultima – l’ennesima – vittima registrata sulle strade. L’uomo è morto la mattina di sabato a Roma, scontrandosi con un’auto mentre era in sella alla sua bici.

Una morte arrivata nel giorno in cui in città sono stati numerosi gli eventi a tema due ruote organizzati per celebrare la settimana europea della mobilità sostenibile, e in cui nel Municipio VI era stata organizzata una “municiclettata”, una pedalata sulla pista di Tor Vergata, che è stata poi annullata proprio alla luce della tragedia.

La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio degli agenti del VI Gruppo Torri della polizia locale di Roma Capitale, ma ciò che è stato accertato nell’immediatezza è che il ciclista stava pedalando lungo viale della Sorbona quando si è scontrato con una SmartForTwo guidata da un 62enne. L’urto, avvenuto intorno alle 8.30, è stato molto violento: il 62enne si è subito fermato a prestare soccorso e ha chiamato il 112, ma le ferite riportate dal ciclista nello schianto erano troppo gravi e non c’è stato nulla da fare… CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO ORIGINALE SU ROMA TODAY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.