tennis

Carlos Alcaraz Batte Alexander Zverev al 5° e vince il Roland Garros

er la finale del singolare maschile del Roland Garros, la sfida sul “Philippe-Chatrier” ha visto Carlos Alcaraz contro Alexander Zverev. Lo spagnolo, dopo aver sconfitto Sinner in semifinale, era a caccia del suo terzo Slam dopo Wimbledon e Us Open. Ma ad opporsi alla sua conquista c’era il tedesco, alla sua seconda finale Slam dopo aver perso quella agli Us Open ma certamente in forma, vista la sua vittoria degli Internazionali di Roma. I due tennisti, entrambi  capaci di vincere in rimonta le rispettive semifinali, non hanno mai trionfato a Parigi e arrivano per la prima volta all’atto finale

E’ stato il quinto set a decidere chi sarà il “Re” del Roland Garros. Il tedesco, decisamente più falloso, si fa brekkare al 3° game:  2-1 per Carlitos. 4° game combattutissimo e fondamentale, si va ai vantaggi più e più volte, alla fine lo spagnolo tiene il servizio e si porta 3-1 con una smorzata finale. La magia di Alcaraz che annulla 4 palle break. Cambi di ritmo, smorzate, variazioni, e tanto buon tennis anche se i due giocano da più di quattro ore. Zverev annulla una palla break, tiene il servizio e rimane agganciato al match: 3-2 per lo spagnolo. Il 6° è un altro game lunghissimo, travagliato, deciso ai vantaggi, ma lo spagnolo non molla e continua la sua corsa: 4-2 per lui. E poi 5-2 strappando di nuovo il servizio al tedesco. E ora Alcaraz serve per il match.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.