Camila Giorgi batte in scioltezza la russa Anastasia Pavlyuchenkova agli Australian Open

esordio positivo per Camila Giorgi agli Australian Open, primo Slam del 2023 in corso sui campi in cemento di Melbourne Park.

La 31enne di Macerata, n.70 WTA, ha liquidato 6-0, 6-1, in appena 55 minuti di partita, la russa Anastasia Pavlyuchenkova, n.364 WTA, in tabellone con il ranking protetto. La 31enne di Samara, ferma per infortunio dall’ultima edizione degli Internazionali BNL d’Italia lo scorso maggio, era alla 15esima presenza con i quarti raggiunti in tre occasioni (2017, 2019 e 2020) come miglior risultato. Per la marchigiana è invece l’undicesima partecipazione con il terzo turno, raggiunto in quattro occasioni (2015, 2019, 2020 e 2022, quando è stata sconfitta da Barty), come miglior risultato.

Al secondo turno, però, niente derby azzurro Giorgi troverà infatti dall’altra parte della rete la slovacca Anna-Karolina Schmiedlova, n.105 WTA, proveniente dalle qualificazioni, che ha battuto a sorpresa 63 62, in un’ora ed undici minuti, Martina Trevisan, n.21 WTA (“best ranking”) e 21esima testa di serie. La 28enne di Kosice, alla nona presenza nel tabellone principale dove è riuscita tre volte a passare un turno (2014, 2015 e 2021), si è aggiudicata in due set l’unico precedente con Camila, disputato in finale a Katowice (cemento) nel 2015.

Fonte: sport.tiscali

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.