Ciclismo

Calvario di Mark Cavendish nella prima tappa del Tour de France

La prima tappa del Tour de France disputata tra Firenze e Rimini è stata un calvario per il britannico Mark Cavendish (Astana), poiché il “Man Express”, che aspira a raggiungere il record di 35 vittorie, ha sofferto dall’inizio alla fine ed è arrivato al traguardo 39,12 minuti dietro al vincitore, al penultimo posto.

Cavendish , 39 anni, ha iniziato ad avere problemi sulla prima salita della tappa, il Colle Tre Faggi, dove ha accusato fastidi allo stomaco e all’intestino, dovendo farsi aiutare dai compagni in mezzo a un caldo torrido. Ha attraversato la vetta 3,40 minuti dietro al gruppo, senza problemi.

Il miglior velocista della storia ha offerto immagini inquietanti, vomitando sulla bicicletta, che lasciavano intendere addirittura un imminente ritiro. L’allenatore dell’Astana Mark Renshaw ha detto che il Cav soffre principalmente il caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.