calcio

Calcio: Juventus, “Pogba positivo al doping”

La Juventus vive in queste ore l’ennesimo caso dei suoi ultimi mesi. L’agenzia ‘ANSA’ ha reso noto che Paul Pogba è risultato positivo al doping (testosterone) dopo la partita della prima giornata di Serie A tra Bianconeri e Udinese, nella quale il francese è stato in panchina . La notizia è stata pubblicata da tutti i media sportivi italiani in attesa di comunicazioni ufficiali da parte della Juve e del giocatore.

Proprio questa mattina il centrocampista aveva analizzato il suo momento degli ultimi anni su Al Jazeera: “Il denaro cambia le persone, può distruggere le famiglie. “Pensavo che non volevo più soldi, che non volevo più giocare, che volevo stare con persone normali, che mi amassero per quello che sono, non per i soldi.”

Secondo La Gazzetta dello Sport , con un test positivo al testosterone il rischio per Pogba è di quattro anni di sanzione, trattandosi di una sostanza che non può avere un’esenzione terapeutica. Anche se bisognerà attendere le dichiarazioni delle parti e, soprattutto, le seconde analisi per confermarlo. È l’ennesima brutta notizia per Pogba dal suo ritorno alla Juve . I suoi problemi fisici, a causa dei quali ha saltato anche la Coppa del Mondo, lo hanno costretto a giocare solo 10 partite, con appena 161 minuti sul green nell’intera stagione scorsa. In questo ha aggiunto solo 52 minuti nei primi tre giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.