tennis

Berrettini batte Musetti e vola in finale a Stoccarda

Matteo Berrettini ha raggiunto la finale del torneo di Stoccarda, sconfiggendo Lorenzo Musetti nel derby italiano. Il romano, che è tornato in campo dopo un periodo di infortunio, ha dimostrato di essere in ottima forma sull’erba tedesca, dove ha già vinto nel 2019 e nel 2022. Berrettini, attualmente al 95º posto nel ranking ATP, ha superato Musetti in due set: il primo set è stato equilibrato e si è concluso 6-4 (con un break decisivo nel terzo gioco), mentre il secondo set è stato un netto 6-0 a favore di Berrettini.

In finale, domenica alle 13:00, il 28enne romano affronterà il britannico Jack Draper, numero 40 del mondo, che ha sconfitto lo statunitense Brandon Nakashima in due set (6-3, 6-3). Sarà la prima volta che i due si sfideranno. Inoltre, grazie ai risultati odierni, Berrettini è già certo di guadagnare 20 posizioni nel ranking ATP e potrebbe diventare il numero 55 del mondo se dovesse vincere il trofeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.