Atletica: la martellista Wlodarczyk insegue un ladro che le ha rubato l’auto, finisce ingessata, salterà i Campionati mondiali

Anita Wlodarczyk non potrà vincere il quinto oro mondiale il mese prossimo a Eugene (Oregon). La colpa è di un singolare  infortunio  che terrà fuori per diversi mesi la martellista polacca.  Wlodarczyk si era infortunato all’inseguimento di un ladro che cercava di rubargli l’auto e  doveva essere operato, mettendo a rischio la sua presenza all’evento americano.

Purtroppo i peggiori presagi si sono avverati, come ha confermato la stessa atleta sui suoi social: “A volte il destino ha altri progetti e la mia stagione di atletica è finita. Quando sono corsa dietro al ladro mi sono rotta completamente la coscia ma l’adrenalina era tale che non ho nemmeno sentito dolore “.

“Lunedi sono stata operata con successo sotto la supervisione del dottor Robert Smigielski, che mi ha già operato cinque volte durante la mia carriera sportiva. So di essere sotto l’eccellente assistenza medica del dottore e della sua equipe medica. .”

“Sono sempre uscita vittoriosa da ogni infortunio e ora penso che sarà lo stesso. Ho molto lavoro di riabilitazione da fare. Ricordo molto bene com’era due anni prima di Tokyo, quando mi sono operata al ginocchio È stata una strada lunga e faticosa per tornare a questo sport, per tornare sul podio olimpico, e ora ho una grande motivazione per ripeterlo e tra due anni per essere di nuovo sul podio a Parigi “.

“Ora la mia gamba sarà ingessata per alcune settimane. Grazie per tutti i messaggi e le chiamate e per il supporto che ricevo da voi. Sono contenta che siate  con me anche fuori dallo stadio di atletica, farò del mio meglio per tornare alle gare il prossimo anno… che arriva e ti regala tante gioie ed emozioni “, conclude

 

Wlodarczyk, che a Tokyo è diventata il prima atleta a vincere tre ori olimpici nello stesso evento , si è infortunata per due anni e ha saltato la i mondiali di Doha 2019 ma è tornata in tempo per fare la storia nella capitale giapponese.

” Ho catturato il ladro e l’ho consegnato alla polizia. Quando la mia carriera sarà finita, penso che combatterò nelle MMA o nell’UFC “, ha scritto Wlodarczyk dopo il suo infortunio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.