Alexander Zverev domina Rublev e vince Cincinnati

Diligente, volitivo, solido e potente… Alexander Zverev non ha dato chance ad Andrey Rublev nella finale del torneo di Cincinnati (6-2, 6-3). Eccellente nel gioco, sereno nel suo atteggiamento, il tedesco ha soffocato il russo facendo affidamento sulla sua qualità di servizio e sulla sua lunghezza di palla. Questo è il quinto titolo Masters 1000 per il nativo di Amburgo, che sarà un cliente molto serio agli US Open.

“Sascha” Zverev è infatti l’uomo forte di questa estate sul pianeta tennis. Campione olimpico a Tokyo, il tedesco ha aggiunto un nuovo Masters 1000 alla sua collezione sui campi di Cincinnati. E come ! Il più giovane dei fratelli Zverev ha tenuto un recital quasi perfetto davanti al suo amico d’infanzia, Andrey Rublev.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.