Ciclismo

Alberto Bettiol è il nuovo campione italiano davanti a Rota e Zambanini e Ganna

Alberto Bettiol, vincitore del Giro delle Fiandre nel 2019, ha conquistato il titolo di campione italiano in linea con una prestazione eccezionale. La gara si è svolta a Sesto Fiorentino, sulle strade di casa, e Bettiol ha attaccato a circa 45 km dal traguardo. Ha chiuso in solitaria, arrivando davanti a Lorenzo Rota ed Edoardo Zambanini, con Filippo Ganna al quarto posto.

L’arrivo era a pochi passi dalla casa di Alfredo Martini, e la vittoria è stata dedicata alla sua memoria. Bettiol ha dichiarato che non si aspettava di andare così forte, ma la corsa gli ha dato la motivazione necessaria. Ora indosserà la maglia tricolore al Tour de France, partendo da Firenze il 29 giugno. Un grande risultato per il corridore toscano! 🚴‍♂️🇮🇹

Tra gli altri campioni nazionali, segnaliamo la vittoria di Paul Lapeira in Francia, Arnaud De Lie in Belgio, Dylan Groenewegen in Olanda e Rui Costa in Portogallo, solo per citarne alcuni. Il ciclismo è davvero un mondo competitivo, e queste vittorie dimostrano la determinazione e l’impegno dei corridori di tutto il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.