Classifiche Tour de France 2021: vincitori per ogni tappa e classifica

Dopo che la pandemia ha costretto il Tour de France a essere spostato indietro ad agosto nel 2020, la corsa tornerà al suo normale orario di inizio a giugno per il 2021. 

E dopo un finale emozionante nel 2020 in cui la gara è scesa a soli 59 secondi, tutti gli occhi saranno puntati su Tadej Pogacar, il leader dell’UAE Team Emirates. L’anno scorso, Pogacar ha vinto la gara per diventare il secondo più giovane vincitore del Tour di tutti i tempi e il primo a vincere la classifica generale, il giovane corridore e le maglie del Re delle montagne tutti nella stessa gara. Reazione post partita dei Milwaukee Bucks (Antetokounmpo, Budenholzer, Middleton)Milwaukee Bucks post game reaction (Antetokounmpo, Budenholzer, Middleton)0:44PausaPlayProssimo videoNext video0:00/ 0:001:20 / 5:35impostazioniSettingsVoltaxVoltaxA schermo interoFull-screenMore VideosMore VideosMore Videos

Potrebbe anche affrontare una dura sfida dal corridore che si è piazzato secondo a lui lo scorso anno, il collega sloveno e numero 1 del mondo Primoz Roglic del Team Jumbo — Visma. 

Quest’anno ci sono 23 squadre con otto corridori per squadra per un totale di 184 ciclisti in totale nel campo del 2021. 

Classifica Tour de France 2021

Pos.Ciclista (Nazionalità)Tempo
1.Tadej Pogacar43 ore, 44 minuti, 38 secondi
2.Rigoberto Uran+00.05.18
3.Jonas Vingegaard+0.05.32
4.Richard Carapaz+0.05.33
5.Ben O’Connor+0.05.58

Vincitori del Tour de France, risultati per tappa

Il Tour de France 2021 inizierà a Brest il 26 giugno e correrà verso sud-est prima di tagliare verso la parte sud-ovest della Francia e concludersi a Parigi agli Champs-Elysees il 18 luglio. Durante i 23 giorni, solo due saranno riservati per a riposo, mentre altre due saranno prove a cronometro più brevi per i ciclisti. 

In totale, la gara si estenderà per 3.414,4 chilometri o 2.121,6 miglia. 

#DataLunghezzaPalcoscenicoVincitore
126 giugno197,8 km (122,9 miglia)Brest a Landerneau (collinare)Julian Alaphilippe
227 giugno183,5 km (114,0 miglia)Da Perros-Guirec alla Bretagna Guerledan (collinare)Mathieu van der Poel
328 giugno182,9 km (113,6 miglia)Lorient a Pontivy (piatto)Tim Merlier
429 giugno150,4 km (93,5 miglia)Redon a Fougeres (piatto)Mark Cavendish
530 giugno27,2 km (16,9 miglia)Passaggio a Laval Espace Mayenne (cronometro individuale)Tadej Pogacar
61 luglio160,6 km (99,8 miglia)Tour a Chateauroux (piatto)Mark Cavendish
72 luglio249,1 km (154,8 miglia)Vierzon a Le Creusot (collinare)Matej Mohoric
83 luglio150,8 km (93,7 miglia)Da Oyonnax a Le Grand Bornand (montagna)Dylan Teuns
94 luglio144,9 km (90,0 miglia)Cluses a Tignes (montagna)Ben O’Connor
Giorno di riposo5 luglioTignesN / A
106 luglio190,7 km (118,5 miglia)Albertville a Valence (piatto)Mark Cavendish
117 luglio198,9 km (123,6 miglia)Sorgues a Malaucene (montagna)Wout van Aert
128 luglio159,4 km (99,0 miglia)Saint-Paul-Trois-Chateaux a Nmes (piatto)
139 luglio219,9 km (136,6 miglia)Da Nimes a Carcassonne (piatto)
1410 luglio183,7 km (114,1 miglia)Carcassonne a Quillan (collinare)
1511 luglio191.3 km (118,9 miglia)Ceret ad Andorra-La-Vielille (montagna)
Giorno di riposo12 luglioAndorraN / A
1613 luglio169 km (105,0 miglia)Da Pas De La Case a Saint-Gaudens (collinare)
1714 luglio178,4 km (110,9 miglia)Muret a Saint-Lary-Soulan Col Du Portet (montagna)
1815 luglio129,7 km (80,6 miglia)Pau a Luz Ardiden (montagna)
1916 luglio207 km (128.6 miglia)Mourenx a Libourne (piatto)
2017 luglio30,8 km (19,1 miglia)Libourne a Saint-Emilion (cronometro individuale)
2118 luglio108,4 km (67,4 miglia)Chatou a Parigi Champs-Elysees (piatto)

Cosa significano le maglie del Tour de France?

Lungo il percorso del Tour de France, i corridori riceveranno una serie di maglie per diverse realizzazioni. Ci sono quattro maglie primarie: gialla, a pois, verde e bianca. 

Nella storia del Tour de France, Eddy Merckx è l’unico corridore ad aver mai vinto tre maglie in una singola competizione quando ha portato a casa le maglie gialla, a pois e verde. 

Maglia gialla

La maglia più famosa, la maglia gialla, è indossata dal corridore con il minor tempo complessivo prima dell’inizio di una tappa. Spesso un ciclista vince una tappa, ma ciò non significa che quel giorno verrà via con la maglia gialla, poiché si basa sul traguardo complessivo della gara. Il ciclista che lo indossa alla fine del Tour de France è considerato il vincitore. 

Maglia a pois

La maglia a pois, detta anche maillot a pois rouges, viene assegnata al cavaliere considerato il re delle montagne. Le diverse montagne sono ciascuna classificate in base alla difficoltà ed essere i primi a scalare una montagna farà guadagnare a un ciclista un certo numero di punti. Il ciclista con il maggior numero di punti riceve la maglia a pois. Richard Virenque ha vinto di più la maglia, avendola ricevuta per quattro anni consecutivi dal 1994-97 e nel 1999, 2003 e 2004. 

Maglia verde

La maillot vert è la maglia del velocista, assegnata ai corridori che guidano la classifica a punti. I punti vengono guadagnati in base al piazzamento alla fine delle tappe e per gli sprint intermedi, con tappe pianeggianti con i valori di punti più alti. Il primo posto in una tappa pianeggiante ottiene 50 punti, il collinare o la media montagna ne guadagna 30, mentre l’alta montagna, le cronometro e gli sprint intermedi guadagnano 20 punti ciascuno. Tutti i primi 15 di una fase riceveranno punti. Pater Sagan ha vinto di più la maglia verde con sette vittorie. 

Maglia bianca

I corridori ricevono la maglia bianca come miglior giovane ciclista, ovvero chiunque abbia meno di 26 anni il 1° gennaio dell’anno successivo al tour. Andy Schleck e Jan Ullrich hanno vinto ciascuno la maglia bianca tre volte, mentre il vincitore assoluto del Tour de France dell’anno scorso, Tadej Pogacar, ha vinto sia la maglia bianca che quella gialla all’età di 21 anni – anche se ha compiuto 22 anni il giorno dopo la vittoria – per diventare il più giovane Vincitore del Tour de France dalla seconda guerra mondiale. 

Altre maglie

Ci sono una serie di altre maglie che appariranno durante la gara. Il ciclista con la maglia iridata è il campione in carica, mentre il corridore giudicato più aggressivo il giorno precedente indosserà un numero bianco su fondo rosso al posto del tipico bianco su fondo nero. Più corridori possono indossare un numero nero su sfondo giallo, che indica la squadra che ha i tre corridori più veloci, ma potrebbero anche optare per i caschi gialli. 

Alcuni corridori indosseranno anche la maglia della loro nazione d’origine se vincono un campionato nazionale di un paese riconosciuto dall’UCI. 

Record del Tour de France

Ci sono molti record nei 107 anni di storia del Tour de France e Merckx ne è il detentore. Oltre ad essere l’unico ciclista in assoluto ad aver vinto la maglia gialla, a pois e verde nella stessa gara, detiene anche il record con 34 vittorie di tappa e cinque vittorie complessive del tour, quest’ultimo legandolo con Jacques Anquetil, Eddy Bernard Hinault e Miguel Indurain. Mark Cavendish ha la possibilità di battere il record di vittorie di tappa poiché attualmente si trova a 30 anni e correrà nell’edizione 2021 del Tour de France, anche se non vince una tappa dal 2016. 

Sylvain Chavanel ha collezionato il maggior numero di presenze a 18 anni ed è a pari merito con Joop Zoetemelk con 16 piazzamenti. 

Il maggior margine di vittoria arrivò nel primo Tour de France nel 1903, quando Maurice Garin aspettò due ore, 49 minuti e 45 secondi che Lucien Pothier lo raggiungesse al traguardo. Il traguardo più vicino arrivò nel 1989 quando Greg LeMond arrivò in soli otto secondi davanti a Laurent Fignon. 

Il Tour più veloce è arrivato nel 2005, quando Lance Armstrong ha concluso con un tempo di 86 ore, 15 minuti e due secondi per registrare una velocità media di 41,7 km/h o 25,9 mph. Da allora la sua vittoria è stata portata via a causa del suo uso di doping. 

La Francia ha vinto il maggior numero di tappe con 710 e il Belgio secondo con 474. Gli Stati Uniti sono scesi al 14° posto con 18 dopo che le vittorie di tappa di Armstrong sono state revocate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.